Assistenza sanitaria

La Casa di Riposo garantisce agli Ospiti l’assistenza medica con la collaborazione del medico di base, oltre ai medici personali degli Ospiti. Al medico è affidata la diagnosi, la cura e la prevenzione delle patologie degli Ospiti. Si occupa anche della riabilitazione avvalendosi di consulenze specialistiche ed esami di diagnostica strumentale; per le cure specialistiche si fa riferimento a Strutture esterne ed Enti competenti.

sanitaria

Foto Pino Mannarino © (AFIP)

L’assistenza infermieristica è assicurata da infermieri professionali,  presenti in struttura tutti i giorni dell’anno  ed assicura, oltre alle comuni prestazioni infermieristiche, una vigilanza qualificata e continua sulle condizioni sanitarie degli ospiti.

All’ospite è garantita la terapia, il controllo costante dei parametri di base (pressione arteriosa, temperatura, ecc.).

La presenza del medico, oltre che su chiamata, è programmata secondo il seguente calendario:
il martedì o il venerdi  dalle ore 10:00 alle ore 13:00.
L’assistenza sanitaria è assicurata dal medico di base e in caso di emergenza dal pronto soccorso sanitario locale e di servizi di assistenza privata.

L’assistenza alla persona è svolta da figure specializzate, in possesso della qualifica di Operatore Socio Sanitario (O.S.S.), assicura all’ospite, durante tutta la giornata, un’assistenza globale ed adeguata. Il compito dell’operatore è quello di  “prendersi cura” di ogni ospite, instaurando con lui un rapporto di empatia, attraverso un atteggiamento di cordialità e di rispetto.

L’assistenza fisioterapica viene garantita agli Ospiti della Casa su condizione, qualora se ne presenti la necessità.  I trattamenti possono essere attuati al letto dell’ospite.

Durante la settimana si  propongono anche sedute collettive di animazione motoria nell’intento di mantenere non solo la mobilità dell’anziano, ma anche di attivare processi di socializzazione.

 

I commenti sono chiusi.